Tumore al seno, ricercatori USA stilano la mappa genetica completa

Home / tumore del seno / Tumore al seno, ricercatori USA stilano la mappa genetica completa

Tumore al seno, ricercatori USA stilano la mappa genetica completa

tumore del seno

Tumore al seno, ricercatori USA stilano la mappa genetica completa

23/11/2018

Ricercatori statunitensi hanno stilato una vera e propria mappa genetica sul tumore del seno, utile a comprenderne il funzionamento e i meccanismi di sviluppo. La ricerca, pubblicata su Cell Reports, è il frutto di una collaborazione fra l’Huntsman Cancer Institute presso l’Università dello Utah e del Salk Institute for Biological Studies.

Le differenze di sviluppo fra un organo sano e un tumore sono note alla scienza da oltre un secolo: «Sappiamo che i tumori sono caratterizzati da mutazioni su geni specifici che provocano la moltiplicazione o la sopravvivenza di cellule laddove non dovrebbe accadere», spiega il coordinatore dello studio Benjamin Spike. Durante questo processo, prosegue il ricercatore, le cellule tumorali sfruttano alcuni meccanismi biologici normalmente fondamentali allo sviluppo sano dei tessuti.

Lo studio si pone l’obiettivo di comprendere il funzionamento di questi processi, nonché di scoprire quali fra questi vengano sfruttati dal tumore. Il team di ricerca ha usato una nuova tecnica di sequenziamento genico, che ha permesso di analizzare in maniera simultanea i singoli geni su oltre 6000 cellule, prelevate da esemplari di topi affetti da tumore del seno.

Grazie a questo approccio sono state scoperte centinaia di geni “critici”, che svolgono una funzione regolatrice nello sviluppo di tessuti sani e tumorali. Questi geni potrebbero rappresentare obiettivi terapeutici strategici, soprattutto per i tumori del seno nei confronti dei quali non esistono terapie mirate a livello molecolare.

I dati emersi dallo studio offrono quindi una nuova prospettiva sul funzionamento dei tessuti e sulla conformazione molecolare delle cellule che li compongono. Le cellule che nelle prime fasi di sviluppo del seno non sono ancora completamente differenziate attivano più geni, provocando la formazione di profili genetici misti e la loro attivazione in alcune tipologie inaspettate di tumore del seno.

Grazie a queste informazioni, i ricercatori potranno ora cercare di scoprire in che modo questi geni e i processi a essi legati promuovono il tumore, facilitando di conseguenza lo sviluppo di nuovi farmaci in grado di bloccarli.

Advertise

Related reading

Start typing and press Enter to search